Bonus verde 2018: cos'è e come funziona

Bonus verde 2018: cos'è e come funziona

Con la nuova Legge di Bilancio 2018 è stato introdotto il cosiddetto Bonus Verde 2018. Di cosa stiamo parlando? Di una detrazione fiscale del 36%, fino ad un massimo di € 5.000, che spetta a chi provvede a sistemare giardini, terrazzi e balconi anche condominiali entro il 31/12/2018. 

Cos'è il bonus verde 2018?
Si tratta di una detrazione fiscale inserita nella Legge di Bilancio 2018. Non saranno, dunque, erogati finanziamenti, ma il 36% dell'importo speso per il recupero di aree esterne, come terrazzi e balconi, e aree verdi anche di interesse storico verrà "scontato" dall'ammontare delle tasse da pagare nella propria dichiarazione dei redditi.

I lavori potranno riguardare sia pertinenze di abitazioni private, sia di condomini.

Come posso ottenere il bonus verde?

La nuova detrazione sarà applicata a coloro che dal 1° gennaio 2018, sosterranno spese di sistemazione del verde e di recupero del verde storico.

L'intervento dovrà essere pagato per mezzo del cosiddetto Bonifico parlante disponibile in tutti gli istituti di credito. La detrazione fiscale totale spettante, per essere scaricata dalla tasse, sarà divisa in 10 quote annuali.

Quindi, nel caso avessimo diritto a ottenere € 4.000 di detrazione, per 10 anni consecutivi otterremo uno "sconto" annuo sulle tasse di €400.

A quanto ammonta?

Il Bonus Verde vi permette di recuperare il 36% dell'importo totale dei lavori di sistemazione, fino ad un massimo di €5.000. La detrazione si applica all'abitazione, non al contribuente.

Per esempio, immaginiamo di avere effettuato migliorie al nostro giardino per un importo pari a €25.000. Il 36% di €25.000 corrisponde a €9.000. Tuttavia, secondo quanto stabilito nella Legge di Bilancio, potremmo ottenere una detrazione massima di €5.000 recuperabile in 10 anni.

Nel caso, però, i €25.000 siamo la somma delle migliorie effettuate in giardini di due diverse case di mia proprietà, la mia detrazione aumenterà. Se immaginiamo di aver speso €12.500 per ciascuna abitazione potrò sommare la detrazione del 36% (€4.500) di entrambi i lavori e in 10 anni pagare così €9.000 di tasse in meno.

 

Sei interessato ad ottenere il Bonus Verde? Clicca qui