Era una bellissima pianta ma con il temporale è caduta!

Era una bellissima pianta ma con il temporale è caduta!

Era una bellissima pianta ma con il temporale è caduta!

Ogni pianta è un esemplare unico

I temporali estivi possono provocare schianti inaspettati. Per evitare di perdere una pianta e provocare danni a persone e cose occorre eseguire correttamente la manutenzione. Per diminuire la forza del vento sulla chioma delle piante occorre eseguire la rimonda del secco e la potatura di diradamento.

La potatura di diradamento:
Viene eseguita asportando completamente i rami o le branche eseguendo il taglio in prossimità delle inserzioni. È dimostrato che la potatura di diradamento rispetto ad una qualsiasi altra operazione di potatura conferisce alla pianta migliore equilibrio tra chioma e apparato radicale. Le piante che ricevono il diradamento formano una chioma meno compatta e maggiormente equilibrata. Inoltre la potatura di diradamento permette alla luce di filtrare nella parte centrale abbassando il tasso di umidità limitando l’insorgenza di attacchi parassitari.

La rimonda del secco: È una particolare tecnica di potatura, che ha la sua massima espressione nel tree climbing. L’intervento prevede l'eliminazione delle branche morte, di quelle morenti, di quelle malate o con scarso vigore e nell’eliminazione dei monconi morti. La chioma di una pianta pulita e diradata riduce drasticamente il pericolo di schianto ed esalta la sua bellezza e la struttura dell’albero.

Affida sempre la manutenzione del tuo giardino ad un vero professionista.